Meteo Italia domani 5 dicembre : venti forti e piogge abbondanti al sud

Meteo Italia domani 5 dicembre / Come ben sapete, almeno se ci seguite, la Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo tra il giallo e l’arancione per gran parte del sud Italia nella giornata di domani (qui sotto il link). Un vortice depressionario si è formato nei nostri mari e sta già portando qualche pioggia sulle due isole maggiori in questo momento. Domani verrà coinvolto gran parte del meridione, mentre al settentrione prevarrà un clima stabile, ma molto freddo. Vediamo nei dettagli che tempo aspettarci per la giornata di domani, giovedì 5 dicembre.

Meteo Italia domani 5 dicembre : temperature rigide al nord, forti venti al sud

NORD : cieli sereni per tutta la giornata su tutto il settore del nord Italia con qualche nuvola in più sull’Emilia Romagna. Da segnalare vento sostenuto sul Veneto nel corso del pomeriggio/sera. Attenzione alle gelate sia mattutine che notturne su tutti i settori alpini e prealpini. Temperature minime comprese tra gli 1°C e i 3°C, massime tra i 7°C e i 9°C.

CENTRO : tempo generalmente stabile anche qui, ma attenzione alle nuvole più insistenti. Solo sulla Toscana il cieli resterà soleggiato o comunque con poche nubi di passaggio, mentre altrove la situazione risulterà differente. Tra pomeriggio e sera possibilità anche di qualche leggera pioggia sul Lazio. Temperature minime comprese tra i 5°C e gli 8°C, massime tra i 12°C e i 15°C.

SUD E ISOLE : migliora sulle due isole maggiori dove, specialmente in Sicilia, si farà sentire lo scirocco. Scirocco che invaderà tutti i settori meridionali con possibilità di locali mareggiate sulle coste ioniche di Calabria e Puglia. Per quanto riguarda la pioggia, la vedremo su tutti i settori citati dall’allerta meteo della Protezione Civile con particolare attenzione alla Calabria e al Salento. Temperature minime comprese tra gli 11°C e i 16°C, massime tra i 15°C e i 18°C.

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare collegati con la nostra pagina Facebook Meteo2P (LINK CLICCABILE QUI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *