Meteo Puglia oggi 25 Marzo: giunge una perturbazione carica di pioggia. Aumento termico e venti intensi!

Meteo Puglia oggi 25 Marzo/Il nucleo gelido batterà la ritirata a causa dell’avanzamento di una perturbazione di origine nord africana, ma nella prima parte del giorno resisterà ancora il freddo. Nella seconda metà della giornata, tutto il sud peninsulare e poi le regioni centrali, saranno interessate da piogge diffuse, con neve a quote via via più alte. Il minimo depressionario, presente poco a sud della Sicilia, si è intensificato grazie alla discesa di quel nucleo di aria fredda giunto ieri. Tempo perturbato ci attende nei prossimi giorni, con valori termici più consoni per il periodo. Entriamo nel dettaglio della previsione per la nostra regione.

Meteo Puglia oggi 25 Marzo: dalla neve alle piogge abbondanti. Vento di levante impetuoso dalla sera

Cari lettori, la giornata di ieri, per Voi che ci seguite costantemente, non vi è sembrata una sorpresa eppure, molta gente specie per chi abita sulla costa adriatica, ha raccontato sui social un evento “ strano” la neve a primavera! Rientriamo nella normalità ma ora concentriamoci sull’evoluzione per oggi. Quel nucleo di aria gelida e secca, giunto domenica sera direttamente dai Balcani, andrà a rompere gli equilibri di stabilità che hanno caratterizzato il mese in corso. Si è formata una bassa pressione a sud della Sicilia che nella giornata odierna tenderà a spostarsi sulla nostra regione. Ne seguirà un peggioramento non più a carattere freddo ma accompagnato da piogge e qualche temporale anche abbondante. Al mattino, sul Gargano resisteranno le schiarite (ma attenzione al ghiaccio sulle strade) mentre sul resto del territorio assisteremo ad un aumento repentino della nuvolosità. Le prime piogge arriveranno in tarda mattinata a partire dai settori sud occidentali e quindi dal tarantino e Murge baresi. Su quest’ultime la presenza di un “cuscinetto” freddo potrà inizialmente favorire locali nevicate sui 400 metri di quota ma subito sostituite dalla pioggia. Nelle ore pomeridiane il cielo si coprirà sul resto del territorio e le piogge bagneranno tutta la regione. Nevicate si registreranno sul Gargano e Sub-appennino Dauno a quote superiori ai 700 metri con locali episodi di pioggia gelata. I fenomeni risulteranno di moderata intensità tra le province di Taranto e Bari. In serata cieli coperti con piogge ovunque e ulteriore rialzo della quota neve fino a superare i 900 metri di quota. Le piogge continueranno per tutta la notte con momentanea attenuazione sul settore ionico. Finalmente possiamo dire che questa perturbazione, darà un importante contributo idrico sia alle nostre campagne ma soprattutto ai nostri invasi.

I venti inizialmente deboli sud occidentali, ruoteranno da levante (est) rinforzando progressivamente. Il moto ondoso dei mari ne risentirà facendo risultare i bacini a fine giornata tra il molto mosso o localmente agitato.

Le temperature a causa del cambio di circolazione subiranno un graduale aumento. Valori diurni compresi tra i 4°C e 10°C mentre per le minime registreremo valori più alti e compresi tra i 5°c e 11°C.

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare collegati con la nostra pagina Facebook Meteo2P (LINK CLICCABILE QUI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *