Meteo weekend : perturbazioni no stop, ancora piogge diffuse!

Meteo weekend : perturbazioni no stop, ancora piogge diffuse!

Meteo weekend / Volevamo la pioggia da tantissimo tempo e per tantissimo tempo la stiamo avendo. Una serie di perturbazioni sta interessando la nostra penisola non lasciandoci mai ad un attimo di tregua. Ovviamente le regioni più interessate sono quelle del nord e di tutto il settore tirrenico, ma ieri la perturbazione numero 3 ha raggiunto anche le coste della Puglia. Se questa perturbazione è a ridosso della Puglia e Calabria ionica, la perturbazione numero 4 (in 7 giorni di novembre..) sta per raggiungere la nostra penisola. Vediamo i dettagli per il week-end e cosa aspettarci (tendenza) per la prossima settimana.

Meteo weekend : domani perturbazione intensa con venti forti

Con la porta atlantica ormai definitivamente aperta, i fronti perturbati continuano ad arrivare sulla nostra penisola proseguendo di fatti il periodo imperturbato. Anche per questo week-end, infatti, si avrà la solita alternanza tra schiarite e temporali con le regioni tirreniche e quelle settentrionali ad essere maggiormente interessate da fenomeni più intensi. Insomma un periodo da avere sempre l’ombrello a portata di mano, a partire nuovamente da questa sera e per la giornata di domani.

Per la giornata di domani, infatti, nuova perturbazione e maltempo diffuso al nord, specialmente sul settore occidentale, ma anche Lombardia e Triveneto con fenomeni a tratti intensi a rischio di nubifragi e allagamenti. Neve che cadrà copiosamente sulle Alpi a partire dai 1200 metri. Al centro maltempo sulla Sardegna e successivamente su Toscana e Lazio anche qui con fenomeni intensi. Al sud andrà leggermente meglio con la Campania che vedrà nuovamente i fenomeni più intensi, meglio altrove. La ventilazione si manterrà ancora sostenuta di Libeccio, mari agitati e temperature in calo al centro-nord.

La giornata di sabato vedrà un miglioramento al nord e parte del centro, con il peggioramento invece al meridione e anche lungo le regioni adriatiche. Domenica, altra perturbazione in arrivo dapprima la nord Italia, ma da verificare nei prossimi aggiornamenti la direzione che quest’ultima prenderà.

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare collegati con la nostra pagina Facebook Meteo2P (LINK CLICCABILE QUI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *