Previsioni meteo : intenso VORTICE FREDDO e FORTI TEMPORALI

Previsioni meteo / Qualche giorno fa vi avevamo accennato di un nuovo peggioramento delle condizioni del tempo a causa di un fronte freddo in arrivo dalla penisola scandinava che avrebbe trovato spazio proprio sulla nostra penisola. Ebbene, tutto questo lo possiamo confermare. I dettagli.

Previsioni meteo : forti venti e temporali interesseranno l’intera penisola da domani

Dopo la pausa di oggi, ecco che domani la situazione tenderà a peggiorare dal pomeriggio soprattutto al nord Italia. L’alta pressione, come ben visibile dal modello, si estenderà ad occidente interessando Spagna, Francia e arriverà fino alle isole britanniche (si assaggerà l’estate soprattutto sulla penisola iberica). Questo sollevarsi verso occidente da parte dell’anticiclone, bloccherà le correnti atlantiche e, come sempre, richiamerà aria più fredda dal suo versante orientale.

Per quanto riguarda sabato, dunque, i primi che si accorgeranno di un nuovo freddo e periodo instabile saranno quelli del nord, ovviamente. Maggiormente interessato nel corso della giornata il nordest, con neve sulle Alpi anche a quote più basse dei 1800 metri. Entro sera le prime piogge raggiungeranno anche la Toscana e tenderanno a scivolare verso sud.

E dunque arriviamo a domenica, forse il giorno con più precipitazioni dovute a questa perturbazione. Tanta pioggia e temporali, anche a tratti grandinigeni, interesseranno tutto il centro-sud, con fenomeni ancora possibili sull’Emilia Romagna. Regioni più colpite saranno la Campania e la Puglia, ma anche altrove la situazione sarà molto complicata.

Il maltempo, dovuto anche alla formazione del vortice ciclonico, continuerà anche tra lunedì e martedì con miglioramenti un po’ ovunque. Ad accentuare questa nuova ondata di maltempo saranno ancora i venti forti (soprattutto al centro-nord) e ovviamente un calo delle temperature.

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare collegati con la nostra pagina Facebook Meteo2P (LINK CLICCABILE QUI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *