TENDENZA meteo: MALTEMPO con le ore contate, torna l’ALTA PRESSIONE

TENDENZA meteo / Dopo un mese di giugno tra caldo e sudore e punte fino a 40°C, questo mese di luglio possiamo considerarlo a due facce. Se inizialmente, nella prima decade, il caldo africano ha dominato ancora, adesso è il maltempo. Da circa una settimana, infatti, piogge e temporali anche di forte intensità si stanno abbattendo sulla nostra penisola. La goccia fredda, in azione già al nord Italia, però, ha le ore contate. L’anticiclone africano sente la nostra mancanza e a breve farà ritorno sul nostro bel paese. Vediamo la tendenza per i prossimi giorni.

TENDENZA meteo : da mercoledì stop al maltempo e ritorno del caldo

Il vortice ciclonico, dunque, avrà spazio e tempo fino a mercoledì per dettare legge sulle condizioni meteorologiche in Italia. Fino a dopo domani, infatti, maltempo diffuso a tratti anche molto forte condizionerà l’estate italiana, ma tutto sta per tornare alla normalità. Già da mercoledì stesso si avrà un progressivo miglioramento a partire dal nord Italia e che successivamente coinvolgerà tutta la nostra penisola.

L’anticiclone si riprenderà dopo la botta ricevuta dal maltempo, e riporterà le temperature in media con il periodo. Dunque si avrà caldo, ma non eccessivo con temperature intorno ai 30-33°C e punte possibili solo locali fino a 35°C. Non sono da escludere i classici temporali pomeridiani nelle zone interne e a ridosso delle montagne, ma tutto sommato la situazione sarà in miglioramento.

L’anticiclone resterà sull’Italia per parecchi giorni (forse anche fino a fine mese, ma è un azzardo dirlo con certezza già da adesso). Nel corso della prossima settimana, inoltre, potrebbe ricevere un’ulteriore spinta e portare in quel caso a temperature sopra la media stagionale e riportare il caldo intenso sulla nostra penisola.. ma questo, al momento, è solo utopia.

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare collegati con la nostra pagina Facebook Meteo2P (LINK CLICCABILE QUI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *